VFS – IT06 – Pont Saint Martin – Ivrea

[td_text_with_title custom_title=”Descrizione”]

Dal Ponte Romano ci incamminiamo verso Carema, raggiungendo, per un ripido sentiero in salita, la piccola chiesa di San Rocco per poi ridiscendere tra le vigne. Su un tratto in piano si supera la frazione di TorreDaniele e si arriva a Settimo Vittone, dove vale la pena una visita al Complesso di San Lorenzo. Si torna a salire e scendere tra i bellissimi vigneti terrazzati con scorci panoramici sulla Valle e sul Castello di Montestrutto. Da qui il Cammino prosegue su mulattiere in mezzo ai campi e a boschi attraversando i paesi di San Germano, Borgofranco e Montalto Dora. Si sale nuovamente verso il Lago di Pistono. Una variante, se non si è troppo stanchi, permette di aggirarlo, seguendo un percorso di grande valore paesaggistico, altrimenti si continua in direzione di Ivrea.
[/td_text_with_title]

[td_text_with_title custom_title=”Libri e guide”]

[adrotate group=”1″]

[/td_text_with_title]

[td_text_with_title custom_title=”Info”]Partenza: Pont Saint Martin, Piazza IV Novembre, di fronte al ponte romano

Arrivo: Ivrea, Piazza Ferruccio Nazionale

Lunghezza del percorso: 21,8 Km

Difficoltà: abbastanza impegnativa per il susseguirsi di saliscendi

Dislivello totale: +398m -497m

Segnaletica: buona. Si segue la segnaletica ufficiale

Fonti sul percorso: presenti in tutti i borghi

Come arrivare: Si puo’ raggiungere Pont Saint Martin con il treno (www.trenitalia.com) e con i bus regionali

Località attraversate: Pont Saint Martin – Carema – Torredaniele – Cesnola – Settimo Vittone – Montestrutto – Borgofranco d’Ivrea – Montalto Dora – Ivrea

[/td_text_with_title]

[td_text_with_title custom_title=”Downloads”]

 

[/td_text_with_title][td_text_with_title custom_title=”Accoglienze pellegrine”]Pont Saint Martin – FORESTERIA SAINT MARTIN
Montestrutto – CAMPO BASE
San Germano – OSTELLO VIA FRANCIGENA
Borgofranco d’Ivrea – B&B VERDE MUSICA
Ivrea – OSTELLO CANOA CLUB

SCARICA L’ELENCO DI TUTTE LE ACCOGLIENZE PELLEGRINE[/td_text_with_title][td_text_with_title custom_title=”Criticita’ segnalate”]

  • Al km 3,5 circa, in uscita da Carema, la VF si immette sulla SS26 (Via Nazionale). C’è abbastanza spazio per camminare ma è comunque pericolosa a causa dell’alta velocità delle auto. Attualmente non ci sono alternative valide.
  • Uscendo da Montalto Dora, all’angolo tra Via Casana e Via Cappella, c’è un segnale errato che indica di andare dritti per la variante del Lago di Pistono. Se non volete farvi 2 km in più, a quell’incrocio dovete seguire a destra per Via Cappella. Troverete dei vecchi segnali della VF più avanti.

[/td_text_with_title][td_text_with_title custom_title=”Varianti”]

Variante del Lago Pistono (2 km circa in più) – Uscendo da Montalto Dora, all’angolo tra Via Casana e Via Cappella (km 16,9 della tappa) seguire l’indicazione che porta dritti in salita verso il Castello di Montalto. Poi seguire le indicazioni per l’anello del Lago di Pistono. Si riprende il percorso ministeriale all’altezza di una cappella.

[/td_text_with_title]

[td_text_with_title custom_title=”Mappa”]

Distanza totale: 21.77 km
Altitudine massima: 366 m
Altitudine minima: 245 m
Totale salita: 395 m
Totale discesa: -493 m
Scarica

[/td_text_with_title]

[td_text_with_title custom_title=”Luoghi di interesse”][/td_text_with_title]Settimo Vittone – Complesso di San Lorenzo
Montestrutto – Chiesa romanica di San Giacomo
Borgofranco – I Balmetti (per chi ama il vino)
Montalto Dora – Il Castello
Ivrea – Duomo di Santa Maria Assunta
Ivrea – Castello
Ivrea – Palazzo Vescovile

[td_text_with_title custom_title=”Le vostre foto!”]
[/td_text_with_title]

Inviaci una foto relativa a questa tappa: la inseriremo con il tuo nome! camminandosullaviafrancigena@gmail.com

[td_text_with_title custom_title=”Foto”]

[/td_text_with_title]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »