VFS – IT14 – Pavia – Santa Cristina

VFS – IT14 – Pavia – Santa Cristina

Descrizione

Attraversiamo la lunga periferia di Pavia per ritrovarci a camminare su stradine asfaltate quasi prive di traffico tra i campi a cultura intensiva e gli ambienti fluviali prossimi al Po. Che un tempo fossero queste le “vie dei pellegrini” lo dimostra la presenza di belle chiese lungo il Cammino, come San Giacomo della Cerreta, e il toponimo Ospitaletto, oggi frazione di Linarolo. Superato Belgioioso e il suo castello, proseguiamo alternando strade secondarie e sterrate fino a Santa Cristina, circondati, nella bella stagione, di spighe dorate e coloratissimi fiori.

Libri e guide

[adrotate group=”1″]

Info

Partenza: Pavia, Strada Nuova / Corso Garibaldi

Arrivo: Santa Cristina, Via Vittorio Veneto, di fronte alla Chiesa

Lunghezza del percorso:  28 Km

Difficoltà: impegnativa, per la lunghezza del percorso

Dislivello totale: +149m  -160m

Segnaletica: Buona. Si segue la segnaletica ufficiale

Fonti sul percorso: presenti in tutti i centri abitati

Come arrivare: Si puo’ raggiungere Pavia in treno. Linee FS Milano – Genova; Alessandria – Pavia; Pavia – Vercelli; Codogno – Pavia. SOno disponibili anche diverse linee bus regionali.

Località attraversate: Pavia – Valle Salimbene – San Leonardo – Ospedaletto – San Giacomo della Cerreta – Santa Margherita – Belgioioso – Torre de’ Negri – Costa de’ Nobili – Santa Cristina e Bissone

Downloads

[wpdm_package id=’1096′]

 

Criticita' segnalate

  • Attenzione all’attraversamento della SS617 tra Via Scarpone e Via Fratelli Cervi al km 6 circa

Varianti

Nessuna

Mappa

Distanza totale: 28.01 km
Altitudine massima: 81 m
Altitudine minima: 52 m
Totale salita: 149 m
Totale discesa: -160 m
Scarica

Luoghi di interesse

Pavia – Oratorio di San Lazzaro
Fraz. San Giacomo – Chiesa di San Giacomo della Cerreta
Belgioioso – Castello

Le vostre foto!


Inviaci una foto relativa a questa tappa: la inseriremo con il tuo nome! camminandosullaviafrancigena@gmail.com

Foto

Nessun commento

Rispondi al commento