VFS – IT22 – Passo Della Cisa – Pontremoli

VFS – IT22 – Passo Della Cisa – Pontremoli

Descrizione

Superiamo la chiesetta di Nostra Signora della Guardia ed entriamo in Toscana dalla simbolica Porta Francigena . Un bel sentiero nella pineta ci porta fino al Passo del Righetto e dopo un tratto sul crinale con panorama mozzafiato sulla Lunigiana, iniziamo una discesa impegnativa fino a Groppoli. Per sentieri, mulattiere e ponti di pietra, in un continuo saliscendi tra faggeti e castagni, passiamo per i caratteristici borghi di Groppodalosio, Previdè, Casalina e Topelecca, per poi affrontare un’ultima lunga salita che ci porta al Passo della Crocetta. Da qui una mulattiera scende fino ad Arzengio da dove in poco tempo raggiungiamo Pontremoli, il suo Castello e i suoi ponti.

Libri e guide

Info

Partenza: Passo della Cisa, SS62

Arrivo: Pontremoli,  Via Garibaldi – di fronte al Duomo di Pontremoli (Concattedrale di Santa Maria Assunta)

Lunghezza del percorso: 19,6 Km

Difficoltà: impegnativa, per il continuo saliscendi e le ripide discese

Dislivello totale: +742m  -1533m

Segnaletica: Buona. Si segue la segnaletica ufficiale

Fonti sul percorso: presenti in tutti i centri abitati

Come arrivare: Bisogna arrivare a Berceto con il treno (www.trenitalia.com), linea FS Parma – La Spezia. Poi chiamare il Prontobus per farsi portare al Passo della Cisa (Tel.800977900. Chiamare entro le 14. Meglio prenotare il giorno prima)

Località attraversate: Passo della Cisa – Cavezzana d’Antena – Groppoli – Previde’ – Groppodalosio – Casalina – Toplecca di Sopra – Arzengio – Pontremoli

Downloads

 

Accoglienze pellegrine

Criticita' segnalate

  • Nessuna

Varianti

VARIANTE PER GRAVAGNA (su asfalto: adatto per bici, in caso di pioggia o se non si è al top della condizione fisica)

Mappa

Distanza totale: 19.58 km
Altitudine massima: 1124 m
Altitudine minima: 246 m
Totale salita: 742 m
Totale discesa: -1533 m
Scarica

Luoghi di interesse

Pontremoli – Castello del Piagnaro
Pontremoli – Museo delle Statue Stele
Pontremoli – Chiesa di San Pietro e Labirinto

Le vostre foto!


Inviaci una foto relativa a questa tappa: la inseriremo con il tuo nome! camminandosullaviafrancigena@gmail.com

Foto

2 COMMENTI

  1. qu’en est-il du pont qui traverse le torrent Civasola?
    nous partons début avril d’Orio Litta…

    merci

    • Bonjour Martine, le pont sur la rivière Civasola est pas encore disponible. Sur le site, il a été créé et a marqué une route alternative

Rispondi al commento